02.35954212 | Orari: Martedì, Giovedì, Venerdì dalle 12 alle 20; Mercoledì dalle 15 alle 20 segreteria@istitutoclinicobrera.it

Dott.ssa Federica Almondo

Specialista in Scienza dell’Alimentazione

almondo

La dottoressa Federica Almondo, specialista in Scienza dell’Alimentazione, svolge attività ambulatoriale di libera professione presso l’Istituto Clinico Brera eseguendo visite specialistiche dietologiche. L’attività comprende dietoterapia e servizi specialistici d’avanguardia.

La dietoterapia può essere a scopo preventivo, per la cura di numerose patologie, del sovrappeso e dell’obesità e per massimizzare l’aspettativa di vita rallentando l’invecchiamento. I servizi specialistici, effettuati con apparecchiature di ultima generazione, includono: misurazione antropometrica, valutazione della composizione corporea totale e segmentale tramite bioimpedenzometria, misurazione quantitativa del metabolismo basale con calorimetria indiretta, test genetici, test per le intolleranze alimentari,  test per la salute e la disbiosi intestinale, test di lipidomica per la prevenzione cardiovascolare e per accertarsi di seguire una corretta alimentazione durante gravidanza, allattamento, menopausa in modo o di correggere comportamenti alimentari errati o di offrire una adeguata integrazione. Particolare attenzione viene data alla nutrizione del paziente oncologico durante tutte le fasi della malattia.

L’attività della dottoressa Almondo ha l’obiettivo di trovare una soluzione efficace anche ai problemi più complessi legati all’alimentazione, con un approccio a 360° che affronta tutti gli aspetti: dalla diagnostica strumentale alla prevenzione (anche grazie alla gamma di test a disposizione), dalla cura di numerose patologie al trattamento di sovrappeso e obesità mediante dietoterapia, senza trascurare l’aspetto psicologico grazie all’utilizzo della Riabilitazione Nutrizionale.

Ad ogni prima visita e ad ogni visita di controllo viene eseguita una BIOIMPEDENZIOMETRIA (esame veloce ed indolore) per lo studio della composizione corporea e dello stato nutrizionale. Il regime alimentare proposto sarà il risultato di un attento ascolto del paziente, della sua storia clinica, di un accurata indagine alimentare e terrà conto dello studio della composizione corporea e degli obiettivi individuati insieme. L’utilizzo dei test a disposizione potrà, in alcuni casi, essere molto utile per controllare o eliminare alcune sintomatologie come gonfiore, meteorismo, stipsi, diarrea, difficoltà digestive, acne, foruncolosi, ecc…
Durante le visite, inoltre viene sempre valutata l’opportunità di offrire al paziente un’integrazione personalizzata, per ottimizzare i risultati del percorso intrapreso.

Competenze professionali

REGIMI ALIMENTARI 

DIETE LONG- LIFE e ANTI-AGING
E’ ormai provato scientificamente che in alcuni alimenti esistono molecole in grado di attivare i geni della longevità che regolano i processi di invecchiamento e altre che sono in grado di proteggerci da molte malattie. Questi regimi alimentari hanno come obiettivo di rallentare i processi di invecchiamento.

DIETE BASATE SUL PROFILO GENETICO
Tramite un semplice tampone orale si può analizzare il DNA. E’ possibile ricercare diversi polimorfismi o varianti genetiche che possono dare informazioni sul tipo di metabolismo energetico utilizzato di preferenza da quella persona (alcuni per produrre energia utilizzano meglio gli zuccheri, altri i lipidi) e inoltre possono valutare il rischio di sviluppare alcune patologie tra le più diffuse. Questa analisi permette di elaborare una dietoterapia fortemente personalizzata.

DIETOTERAPIA

  • DIETOTERAPIA PER SOVRAPPESO E OBESITÀ
  • DIETOTERAPIA PER PATOLOGIE ACCERTATE
    Malattie cardiovascolari, dislipidemie, diabete, reflusso gastro-esofageo, ecc.
  • DIETE PER PARTICOLARI STATI FISIOLOGICI E STILI DI VITA
    Gravidanza, allattamento, vegetarianesimo, ecc.

DIETE PER PAZIENTI ONCOLOGICI
Affrontare con competenza le problematiche nutrizionali durante e dopo la malattia oncologica, significa aiutare il paziente a prevenire e risolvere eventuali carenze, a limitare gli effetti collaterali legati alle terapie e a raggiungere e mantenere un peso adeguato: in sostanza a migliorare la qualità della vita. Il supporto di un nutrizionista in queste delicate situazioni può contribuire ad un più rapido recupero anche a livello psicologico.

DIETE CHETOGENICHE
Nella dieta chetogenica la drastica restrizione dell’apporto di zuccheri porta alla mobilizzazione dei lipidi di deposito dai tessuti e alla loro utilizzazione a scopo energetico. La perdita ponderale riguarderà quasi totalmente la massa grassa, mentre sarà perfettamente conservato il muscolo e il metabolismo basale. La dieta chetogenica, ha precise controindicazioni e necessita di un’attenta prescrizione dietetica e di stretti controlli da parte del nutrizionista, nonché di una scrupolosa supervisione medica.

RIABILITAZIONE NUTRIZIONALE
La Riabilitazione Nutrizionale del soggetto in sovrappeso o obeso è un trattamento basato sulla terapia cognitivo-comportamentale: tecnica “della consapevolezza e della motivazione” indicata per pazienti delusi o insoddisfatti da approcci dietetici tradizionali. Le sedute mono o bisettimanali prevedono:

  • Intervento motivazionale
  • Automonitoraggio
  • Analisi dei segnali di fame e sazietà
  • Prevenzione delle ricadute
  • Tecniche di autocontrollo e problem-solving

TEST DISPONIBILI

  • TEST TIAMI – PER LE INTOLLERANZE ALIMENTARI: su 65 – 90 o 180 alimenti. Per l’esecuzione bisogna, tramite un semplice pungidito, prelevare qualche goccia di sangue. Non serve alcuna preparazione.
  • TEST INTEST FLORA COMPLETE: si esegue in presenza di fastidiosi sintomi intestinali o in presenza di acne o foruncolosi, per valutare se la flora microbica intestinale sia in equilibrio e quindi in salute. Questo test attraverso l’analisi di alcuni metaboliti e acidi organici presenti nelle urine è in grado di: evidenziare 1-la presenza di una eventuale disbiosi, 2-di identificare il tipo di disbiosi e infine anche 3-di individuare la principale popolazione microbica responsabile. Col referto a disposizione, si potrà quindi prescrivere una terapia probiotica ad hoc, cioè altamente personalizzata. Per l’esecuzione è necessario portare le urine del mattino e la raccolta di qualche goccia di sangue tramite pungidito.
  • TEST DI LIPIDOMICA (per prevenzione patologie cardiovascolari, anti-aging, specifico per gravidanza): il profilo degli acidi grassi di membrana dei globuli rossi (che vivono mediamente 120 giorni) riflette l’apporto dietetico medio di questi nutrienti degli ultimi 2-3 mesi. IL TEST consente di valutare la composizione e la qualità degli acidi grassi dell’organismo. Nell’ottica della prevenzione delle malattie cardiovascolari, di un invecchiamento attivo, o per mettere in evidenza eventuali inadeguatezze nutrizionali della gestante che si possono riflettere sul bambino, il nutrizionista potrà intervenire consigliando lo stile alimentare più adeguato per il benessere della persona.

SERVIZI SPECIALISTICI D’APPROFONDIMENTO
Tutte le apparecchiature utilizzate sono di ultima generazione e rappresentano il top per il libero professionista che si occupa di nutrizione. L’esecuzione di entrambe gli esami qui sotto illustrati è semplice e per nulla invasiva e non ha effetti collaterali di alcun tipo.

BIOIMPEDENZOMETRIA (BIA 101 Anniversary – Akern)
Permette la valutazione della composizione corporea e valutazione dello stato nutrizionale

  • massa magra totale
  • massa muscolare
  • acqua intra ed extracellulare
  • ritenzione idrica
  • massa grassa

CALORIMETRIA INDIRETTA (FITMATE GS con casco Canopy – COSMED)
Misurazione del metabolismo basale, cioè del consumo calorico a riposo. L’esecuzione di questo esame permette quindi di impostare un preciso regime dietetico che porti a risultati sicuri in termini di calo ponderale.

Titoli di Studio e Specializzazioni

  • Laurea Specialistica in Scienze Biologiche (110/110) presso l’università degli Studi di Parma nel 1992
  • Specializzazione in Scienza dell’Alimentazione (con lode) presso l’università degli Studi di Milano nel 1999
  • Abilitazione alla Professione presso l’Università degli Studi di Parma nel 1995
  • Iscritta all’Ordine Nazionale dal 1995 (numero 044545)

Attività Clinica

La dottoressa Almondo ha lavorato presso il Centro di Dietologia ed Obesità dell’Ospedale San Raffaele di Milano in libera professione d’equipe per alcuni anni. Durante lo stesso periodo, e oltre, ha svolto attività ambulatoriale presso il suo studio privato a Milano2. Nel contempo ha seguito regolarmente corsi di aggiornamento.

Federica Almondo – miodottore.it